Lorem ipsum dolor sit amet, conse ctetur adip elit, pellentesque turpis.

Improvvisazione Base – San Giovanni giovedì ore 19:00

Benvenuto     Telefono +39 327 188 1956     Seguici

Improvvisazione Base – San Giovanni giovedì ore 19:00

€999
Insegnante:
Recensioni:

Dettagli corso

L’improvvisazione teatrale esalta la creatività e la libertà personale, è un modo completamente diverso di interfacciarsi con il teatro e l’essere attore, ma soprattutto con se stessi.

Nel primo anno inizieremo a scoprire di cosa siamo capaci, ricominceremo a giocare come quando eravamo bambini spensierati, a divertirci senza giudizio, riscoprendo la nostra parte più creativa.

Partendo da semplici esercizi, si arriverà gradualmente ad improvvisare sul momento piccole storie o dei veri e propri sketch comici, senza dimenticarci che la parola d’ordine sarà “si” : una sola sillaba, ma capace di aprirci porte magiche e sconosciute!

Il laboratorio si propone di stimolare l’ascolto di sé stessi e degli altri per percepire il presente, rimuovere i blocchi inibitori che limitano la creatività, e costruire una mente di gruppo.

A termine del percorso ci prepareremo per un piccolo spettacolo finale, ed inizieremo a stabilire un rapporto con il pubblico e con l’ambiente circostante.

 

 

LE CINQUE PAROLE DELL’IMPROVVISAZIONE?

ASCOLTO

A volte siamo talmente concentrati su noi stessi che non ascoltiamo e non prestiamo attenzione agli altri e al mondo che ci vive attorno. Scoprirai una capacità mai immaginata prima, la possibilità di entrare in sintonia con i tuoi compagni e con la situazione attorno a te. Con il qui ed ora. Ti metterai in contatto reale con l’altro e con la storia, scoprirai che è possibile intuire e comprendere le intenzioni del compagno attraverso uno sguardo, un movimento, una sola parola o un’emozione. Allenerai il muscolo della concentrazione, e potrai capire se il tuo compagno è un oggetto, un animale o che personaggio sia. 

ACCETTAZIONE

Accettare e dire sì è la base dell’Improvvisazione Teatrale. Accettare significa accogliere l’altro, quello che accade in scena e negli esercizi e che non avevi previsto né programmato. Imparare a reagire, allenarsi ad accogliere e gestire l’imprevisto. Imparare ad utilizzare tutto e farlo diventare una risorsa.

E accettare l’errore! Imparare ad usarlo come una grande opportunità. Imparerai che sbagliare, non è un problema, ma una risorsa!

SOSTEGNO

“Fai brillare il tuo compagno come una stella, e lui farà brillare te!” 

La rivoluzione che ti insegna l’Improvvisazione Teatrale è il ribaltamento di un’abitudine. L’improvvisazione ci spinge ad occuparci e concentrarci sul nostro compagno, sul gruppo e sulla storia. 

Perché, come tu ti metterai al loro servizio, i tuoi compagni faranno altrettanto con te. E scoprirai quanto è liberatorio e rilassante sapere che puoi fare, essere qualsiasi cosa in tuo sostegno.  Lascerai perdere quell’ansia di dover sempre fare la cosa giusta, perché scoprirai che qualsiasi cosa tu faccia verrà accolta e sostenuta da tutti e qualcuno correrà in tuo aiuto se c’è bisogno. 

LIBERTA’

“Per essere creativi bisogna liberarsi dalla paura di sbagliare!”

Una delle prima cose che scoprirai è la possibilità di liberarsi totalmente dalla paura di sbagliare! Perché nell’improvvisazione teatrale non esiste errore. La sospensione del giudizio che non ti farebbe mai rischiare, mai uscire dalla zona di comfort, verrà spazzata via. È l’assenza della paura e dell’ansia di sbagliare ci farà sentire liberi di provare e sperimentare. 

L’improvvisazione Teatrale ti consente, letteralmente, di dar fuoco ad una risorsa meravigliosa, te stesso, e diventare una miccia creativa!

TE STESSO

Per fare Improvvisazione Teatrale basti tu, come sei! Fai qualsiasi cosa, fallo, sii te stesso, con la tua spontaneità, e vedi che succede, perché ci sei, sei lì. Saprai che avrai un gruppo attorno a te che ti sosterrà, sempre, senza giudicarti mai e imparerai a metterti, semplicemente, al servizio del gruppo e della storia.

Recensioni

Our course begins with the first step for generating great user experiences: understanding what people do, think, say, and feel. In this module, you’ll learn how to keep an open mind while learning.

0 Rated 0 out of 0 Valutazioni

5 stars 0

4 stars 0

3 stars 0

2 stars 0

1 stars 0